“Il precariato fa scuola!”. Incontro/seminario sulla contro-riforma Gelmini

“Controcorrente”. Non può certo esservi altra aggettivazione per i comunisti e la sinistra anticapitalista di questo paese.

In anni in cui i partiti vengono fondati sui predellini delle automobili (PDL), nelle urne di false primarie (PD) o nelle spiagge ( Partito della nazione), la Federazione della Sinistra (soggetto unitario promosso da PRC, Comunisti Italiani, Socialismo 2000 e Lavoro e Solidarietà), che celebrerà il suo congresso fondativo a dicembre, vuole nascere dal basso, essere emanazione della conflittualità sociale diffusa che esige la presenza di una forza di sinistra anticapitalista forte, capace di rappresentare i ceti subalterni che dentro la crisi capitalistica vedono sempre più ingrassare le proprie fila. Si, perché oggi, una soggettività politica di alternativa o è in grado di sostenere e, se del caso, promuovere episodi di resistenza e di conflitto, affiancando a ciò una proposta valida e sistemica, o semplicemente non è. Continua a leggere

Annunci

Enna 15 settembre: “Il precariato fa scuola”

La Federazione della Sinistra di Enna organizza un seminario che si terrà il 15 settembre alle ore 17.00 presso la sede di Rifondazione Comunista di Enna in via Regione Siciliana n.4 (dietro il Tribunale). Interverranno la Responsabile Provinciale Conoscenza del PRC Gabriella Mancuso, il Segretario Regionale del Partito Luca Cangemi e Claudia Urzì del Coordinamento Precari Scuola.

Enna: assemblea pubblica sulla TARSU

A seguito dell’invio ai cittadini dell’avviso di pagamento della TARSU 2010 da parte del Comune Enna, il Comitato Cittadino ha indetto un’assemblea pubblica per rendere edotta la cittadinanza sulla illegittimità di tale avviso di pagamento. L’assemblea, che ha il sostegno del Prc-Fds, si terrà giorno 30 luglio (venerdì) 2010, alle ore 17,00, presso l’Istituto Tecnico Commerciale di Enna. L’iniziativa è quanto mai opportuna considerato il tenore e il contenuto delle comunicazioni del Neosindaco P. Garofalo nella conferenza tenuta a Sala Cerere pochi giorni fa sull’argomento.

Ricordo di Salvatore Novembre

Giovedì 15 luglio alle ore 16,30, presso l’aula consiliare del comune di Agira si terrà, promosso dalla Federazione della Sinistra, un ricordo di Salvatore Novembre, il giovanissimo lavoratore di Agira che cinquanta anni fa, l’otto luglio 1960, fu ucciso, a Catania, durante le manifestazioni contro la svolta autoritaria, tentata dal governo Tambroni. Il sacrificio di Salvatore e di tanti altri (dal cinque all’otto luglio ci furono sei morti in Sicilia e cinque a Reggio Emilia, oltre centinaia di feriti), permise di fermare il tentativo di colpire la democrazia e fu la premessa di grandi battaglie per la giustizia sociale e i diritti dei lavoratori. E’ quindi doveroso un ricordo di Salvatore Novembre, anche nella città, dove è sepolto e da cui partiva per andare a cercare lavoro, come tanti. Un ricordo che è soprattutto un impegno per continuare la lotta per un’Italia e una Sicilia più giuste. All’incontro, cui è stato invitato il Sindaco e il Consiglio Comunale, saranno presenti Luca Cangemi e Salvatore Petrucci, segretari regionali di Rifondazione Comunista e Partito dei comunisti Italiani, Arturo Giunta, presidente dell’Anpi di Enna, Nicola Musumarra dirigente del PCI, ferito nella manifestazione dell’8 luglio del 1960.

Per il diritto di Sapere. Contro la legge bavaglio iniziativa a Valguarnera

Domenica 11 luglio 2010 – dalle 18,00 alle 22,00 in piazza Garibaldi a Valguarnera volantinaggio contro la cd “Legge bavaglio”.

L’acqua non si vende!

Regalbuto. Dissesto stradale: petizione popolare di IDV, PD e RC

Regalbuto. Manifesto ironico sul grave problema della viabilità a Regalbuto, come in tutta la provincia di Enna, da parte dei rappresentanti dei partiti di Italia dei Valori, Partito Democratico e sinistra europea Partito Rifondazione Comunista, questo il testo:

“Considerati i pericoli e i disagi cui si è esposti percorrendo le strade provinciali che collegano Regalbuto a Catenanuova, Centuripe, Sparacollo, il Lago Pozzillo, strade percorse quotidianamente dai regalbutesi per i loro spostamenti dovuti principalmente a lavoro e/o studio;

Considerato che Regalbuto è la città d’origine del Presidente della Provincia Giuseppe Monaco e che nella Giunta da lui presieduta figura tra gli altri la concittadina Barbara Furia; Continua a leggere