5 dicembre 2009: Federazione della Sinistra, si parte.

Al teatro Brancaccio di Roma, nasce ufficialmente il progetto federale della Sinistra italiana che parte dai Comunisti Italiani, Rifondazione Comunista, Socialismo 2000 e Lavoro e Solidarietà. Un punto di partenza non un perimetro delimitato di forze in campo. La Federazione di partiti, associazioni e forze politiche che vuole colmare l’urgente vuoto di opposizione nel nostro Paese. Di seguito l’introduzione di Cesare Salvi e gli interventi di Gian Paolo Patta, Oliviero Diliberto e Paolo Ferrero.

Introduzione di Cesare Salvi, Presidente Socialismo 2000

http://www.pdcitv.it/video/2567/Federazione-della-Sinistra-si-parte-Cesare-Salvi

Intervento di Gian Paolo Patta, Presidente Lavoro e Solidarietà

http://www.pdcitv.it/video/2566/Federazione-della-Sinistra-si-parte-Giampaolo-Patta

Intervento di Oliviero Diliberto, Segretario nazionale PdCI

http://www.pdcitv.it/video/2563/Federazione-della-Sinistra-si-parte-Oliviero-Diliberto

Conclusioni di Paolo Ferrero, Segretario nazionale PRC-SE

http://www.pdcitv.it/video/2565/Federazione-della-Sinistra-si-parte-Paolo-Ferrero

FEDERAZIONE DELLA SINISTRA: ACQUA, CONTRO LO SCANDALOSO DECRETO RONCHI SI FACCIA REFERENDUM

Dichiarazione del coordinamento della Federazione della Sinistra (Prc – Pdci – Socialismo 2000 – Lavoro e Solidarietà)

La privatizzazione forzata dell’acqua bene comune passata oggi, attraverso il decreto Ronchi, anche alla Camera dei Deputati a colpi di voti di fiducia dopo il voto del Senato di ieri impone a tutte le forze di opposizione, ai sindacati, alla società civile e ai movimenti sociali una risposta incisiva ed efficace. Proponiamo dunque ai partiti, ai sindacati, alla società civile e soprattutto ai movimenti che si battono per l’acqua bene comune di chiamare l’intera popolazione italiana a esprimersi attraverso lo strumento del referendum. Continua a leggere

Enna Assemblea di rilancio della Sinistra alternativa

fotoconsin 011

Si è svolta sabato 31 ottobre presso il saloncino della CGIL di Enna  l’affollata assemblea per il lancio della Federazione della Sinistra di  Alternativa nella nostra provincia.
I lavori sono stati introdotti dalla relazione del compagno Tanino Virlinzi della Segreteria regionale del PRC che ha svolto un’analisi sulla situazione del nostro bipolarismo e della logica presidenzialista imperante.
Subito dopo vi è stato l’intervento di Gaspare Di Stefano, Segretario provinciale del PdCI, che si è concentrato sui problemi occupazionali della provincia di Enna e sui guasti prodotti da centro-destra e centro-sinistra su temi particolarmente rilevanti come quello dell’università e dei beni comuni.
Tra gli invitati che hanno portato un loro contributo al dibattito significativo e molto apprezzato è stato l’intervento del giornalista Josè Trovato, che ha evidenziato come anche nella nostra provincia sia drammaticamente presente la
criminalità organizzata e quanto pesante sia il condizionamento operato anche sul lavoro  dei giornalisti che vogliono fare il proprio lavoro con indipendenza e utilizzando l’inchiesta libera. Importante anche l’intervento di Carlo Garofalo coordinatore provinciale dei Comitati Cittadini che si battono contro le politiche vessatorie degli Ato, che ha illustrato la gravissima situazione in cui versano alcuni beni comuni, in particolare l’acqua, sempre più sottoposta a processi di privatizzazione a tutto danno degli utenti e che si è augurato una stretta collaborazione con  la  nascente Federazione della Sinistra. Continua a leggere

Primo appuntamento della Federazione della Sinistra ad Enna

fed2

Per un nuovo inizio: costruiamo insieme la Federazione della sinistra di alternativa in ogni parte della Sicilia

In questi giorni, dopo un lungo lavoro preparatorio, iniziano in tutta l’isola assemblee di discussione del progetto della federazione della sinistra di alternativa. E’ una grande occasione di confronto e di iniziativa in un momento cruciale.
La Sicilia sta vivendo una delle fasi più drammatiche della sua storia. La crisi e l’uso politico di essa da parte di governo e confindustria rischiano di azzerarne l’apparato produttivo, aumentano esponenzialmente i livelli di precarietà, si riattivano flussi crescenti di emigrazione. Un attacco violento colpisce il sistema pubblico dell’istruzione, della ricerca, della cultura. Migliaia di lavoratrici e lavoratori vengono espulse/i dalla scuola, le giovani e giovanissime generazioni siciliane vedono drammaticamente restringersi le occasioni formative, la vivacità culturale trova spazi sempre minori.
La tragedia di Messina dimostra che in Sicilia è in atto una autentica catastrofe ambientale. Il territorio così come l’acqua , l’energia e la gestione del ciclo dei rifiuti sono al centro di gigantesche operazioni speculative. L’insostenibile progetto del ponte sullo stretto è la compiuta metafora di questo atteggiamento criminale nei confronti dell’ambiente.
Le classi dirigenti siciliane  sono protagoniste di una violenta faida si estende in ogni territorio, devastando ogni residua funzionalità di tutti i rami della pubblica amministrazione. Continua a leggere

FERRERO-DILBERTO-SALVI-PATTA (Federazione della Sinistra): Scudo fiscale indegno, assenze parlamentari dell’opposizione vergognose, Napolitano non firmi quella legge.

federazione della sinistraIl provvedimento dello Scudo Fiscale su cui il governo ha posto oggi la questione di fiducia alla Camera e che purtroppo verrà di certo approvato domani sempre a colpi di voti di fiducia, è un provvedimento indegno di un Paese civile perché favorisce non solo gli evasori fiscali ma permette un vero e proprio riciclaggio di Stato per i guadagni illeciti a favore delle cosche mafiose.

In questo contesto è gravissimo che tutte le opposizioni parlamentari, dal Pd all’Italia dei Valori fino all’Udc, abbiano perso l’occasione di bocciare il provvedimento a causa delle numerose assenze in Parlamento. Continua a leggere

Gli interventi di Salvi, Ferrero, Diliberto all’assemblea per la Federazione della Sinistra “Insieme per un nuovo inizio”

Relazione di apertura di Cesare Salvi, Presidente di Socialismo 2000

Intervento conclusivo di Oliviero Diliberto, Segretario nazionale del Partito dei Comunisti Italiani

Intervento conclusivo di Paolo Ferrero, Segretario nazionale Partito della Rifondazione Comunista-SE

Sinistra: Ferrero, inizia costruzione alternativa politica

I.R., 18 luglio 2009, da aprileonline.it

Politica Si è conclusa a Roma l’assemblea che ha dato l’avvio alla Federazione della Sinistra promossa da Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani e Socialismo 2000. “La sfida è riuscire a costruire un nuovo modo di stare insieme, per evitare che il 5% di cose che non condividiamo ci obblighino a rompere, come è stato in passato”. Lo ha detto il segretario di Rifondazione Comunista, Paolo Ferrero, nel discorso con cui ha salutato l’avvio del processo costituente di una Federazione della sinistra alternativa, insieme al Pdci, a Socialismo 2000 e ad associazioni della società civile. Continua a leggere